Acido ialuronico. Sì, ma quale?

Drops of assorted cosmetic products

Non tutti gli acidi ialuronici sono uguali! Oggi scopriamo insieme la differenza tra la biorivitalizzazione, il filler e il bio-ridensificante.

13 Luglio 2021

Pubblicato da: Redazione Sotherga

Tempo di lettura: 3 min

Si fa presto a dire acido ialuronico. Non tutti gli acidi ialuronici sono uguali e con la loro azione diversa permettono di raggiungere obiettivi diversi per il benessere della nostra pelle. I trattamenti che prevedono l’impiego di acido ialuronico sono molteplici e ciascuno presenta caratteristiche e specificità rilevanti. Solitamente, l’acido ialuronico utilizzato in medicina estetica viene ottenuto mediante sintesi di laboratorio con il supporto delle biotecnologie.

 

 

Cominciamo con il ricordare che la nostra pelle produce naturalmente acido ialuronico ed elastina e che questa produzione, con l’avanzare dell’età si riduce drasticamente. I trattamenti a base di acido ialuronico hanno diverse finalità: tonificare, rimpolpare, aumentare volume e turgore e infine modellare.

 

 

Il medico estetico sceglie di volta in volta la tipologia di acido ialuronico più adatta al trattamento che vuole eseguire e ai risultati che vuole ottenere, tenendo conto anche della zona su cui esegue il trattamento.

 

La biorivitalizzazione ad esempio viene eseguita con acido ialuronico libero a differenza del filler per cui si impiega acido ialuronico cross-linkato mediante l’utilizzo di agenti chimici. Più legami vengono usati per l’acido ialuronico più questo diventa “denso” ed ecco spiegato come mai nel caso del filler il riassorbimento è più lento. Per la biorivitalizzazione e per il filler il medico estetico si serve di un ago molto sottile ma, mentre nel caso della biorivitalizzazione questa sostanza va ad aumentare l’idratazione cutanea, nel caso del filler l’acido ialuronico aumenta il volume di alcune particolari zone. Il medico estetico può anche scegliere di mixare i trattamenti per ottenere un risultato più completo e armonioso.

 

 

Il bioridensificante può essere invece considerato una via di mezzo tra la biorivitalizzazione e il filler, in quanto prevede catene corte e lunghe di acido ialuronico tenute insieme da una reazione termica, senza l’impiego di agenti cross-linkanti chimici.

 

Il bioridensificante non ha un effetto volumizzante ma riesce a stimolare la naturale produzione di collagene e soprattutto ha un effetto tensore. L’acido ialuronico contenuto nei trattamenti bioridensificanti, detti anche biorigeneranti, è a basso peso molecolare ed è in grado di rimodellare il viso contrastando le lassità e definendo in particolare i contorni del viso con un’evidente azione anti-age. Dopo un trattamento bioridensificante la pelle appare distesa, luminosa e grazie all’effetto tensore più giovane e compatta.

 

 

Infine ci sono poi i bio-filler, acido ialuronico libero unito a peptidi. Questo tipo di prodotto è particolarmente valido per la zona delle occhiaie perché non riempie ma attenua borse e colore scuro della zona perioculare.

 

 

 

In SOTHERGA i medici estetici sono liberi di utilizzare il prodotto che ritengono più efficace: non esistono condizionamenti o vincoli con singole aziende. I nostri professionisti possono scegliere infatti tra decine di prodotti e consigliare ad ogni paziente proprio quello di cui la sua pelle ha bisogno.

 

I nostri esperti medici iniettivi infatti valutano con attenzione le esigenze e gli obiettivi di ogni paziente e poi scelgono il trattamento o il mix di prodotti più adatto per il raggiungimento dei risultati sperati, che sia la biorivitalizzazione, il filler, il bio-ridensificante o un altro dei tantissimi trattamenti medicali disponibili in SOTHERGA.

 

Ecco perché puoi fidarti ancora di più della nostra professionalità e della nostra esperienza: i nostri medici estetici aspettano anche te per valutare insieme l’acido ialuronico che fa al caso della tua pelle!

I nostri trattamenti

A proposito di rughe e perdita di elasticità:

SOnews

Rimani nel loop, iscriviti alla newsletter per non perderti le ultime sui trattamenti SOTHERGA

Questo sito usa Google Analytics per raccogliere dati sull'utilizzo, in modo da offrire un'esperienza utente sempre migliore. Cliccando su "accetto", permetti di abilitare il tracciamento delle tue interazioni su questo sito web. Potrai revocare il consenso in qualsiasi momento. Troverai l'impostazione dedicata nel pié di pagina di questo sito. Per saperne di più, leggi la nostra privacy e cookie policy