Amica racconta il nostro metodo HY-FHY

Alla cinica Sotherga di Milano abbiamo provato le tre fasi del percorso. Dal laser frazionato all'acido ialuronico

30 Ottobre 2020

Pubblicato da: AMICA

Tempo di lettura: 3 min

Siamo ufficialmente entrati nella stagione fredda. I ricordi estivi, per chi è riuscito ad andare in vacanza, sembrano lontanissimi. Quasi sicuramente non ci siamo potuti sottrarre all’esposizione solare, non importa se il nostro agosto è stato al mare o in città.

Con molta probabilità non ci siamo protetti nel modo adeguato e, quando l’abbronzatura lentamente scompare, appaiono le macchie solari e i lievi segni che confermano la nostra negligenza.

Il metodo HY-FHY di Marco Bartolucci

Proprio partendo da quelle “scomode eredità”, come macchie solari e acne, che il tempo e le cattive abitudini ci possono regalare, il dott. Marco Bartolucci, medico estetico all’ospedale San Raffaele e founder della clinica milanese SOTHERGA, ha ideato e realizzato HY-FHY, un trattamento in tre fasi per fermare il tempo e correggere le imperfezioni e i danni della pelle.

 

 

HY-FHY è un percorso in 4 sedute, non invasivo che punta a preservare l’invecchiamento del volto, riparare i danni del sole sulla pelle e a migliorare l’aspetto della cute.

Le tre fasi

1-HYdradermabrasion (Hydrafacial): ovvero la preparazione della pelle all’azione del laser. Attraverso l’uso di una “penna” verranno rimosse le cellule morte senza danneggiare gli strati superficiali del viso. Le macchie scure si minimizzano e migliora l’aspetto delle rughe.

 

Schermata 2020-10-27 alle 08.21.57

La pelle viene detersa in profondità e idratata in maniera omogenea e ottimale. L’effetto immediato sarà simile a una pulizia del viso moltiplicata per 5. Pelle liscia e turgida, senza però il fastidioso rossore perché, tra le azioni di questo trattamento, c’è un effetto lenitivo e rinfrescante.

Dopo esservi guardate allo specchio, controllate le impurità asprirate dalla penna per capire con i vostri occhi di quale miracolo è capace questa penna.

 

2-Fractionated laser – o anche conosciuto come laser Fraxella vostra pelle è ora pronta per la fase più intensa (ma totalmente indolore) di questo percorso. Il laser frazionato non ablativo passerà sulla vostra pelle attraverso un macchinario dal tocco leggero e con un pizzicore quasi impercettibile. Il passaggio è veloce e con un getto d’aria piacevole che non vi farà sentire praticamente nulla.

Il laser stimola i tessuti profondi e ripara naturalmente le lesioni pigmentate. È il trattamento ideale per chi porta sul volto il ricordo di acne giovanile, macchie senili e macchie solari.

 

macchie solari

 

Proprio per chi ha avuto problemi di acne, troverà nel laser frazionato un alleato come nessun altro. La texture della pelle appare, già dalla prima seduta, spianata. Il percorso Hy-Fhy prevede un totale di 3 sedute di laser frazionato, pianificate in 2-3 mesi, quindi potete immaginare il risultato finale.

3-HYaluronic Acid: il terzo step è la coccola finale. Dopo il passaggio del laser la vostra pelle ha decisamente sete. I micro canali termici creati dal Fraxel saranno la corsia preferenziale per l’assorbimento di una dose di acido ialuronico. L’effetto liftante è immediato, diffuso e regolare. Il vostro volto sarà decisamente rigenerato e l’aspetto, a colpo d’occhio, sarà tonico.

Dopo il trattamento

Non immaginatevi scenari in cui sarete costrette a stare chiuse in casa per giorni. La vostra pelle apparirà normale già dopo un paio di ore. Il lieve rossore scomparirà e potrete anche truccarvi. Lo staff della clinica Sotherga vi fornirà un kit speciale di creme Zo Skin Health by Zein Obagi. Per chi ancora non lo conoscesse, googlate e scoprirete che tutte le più grandi star vanno pazze per questo brand.

 

macchie solari

 

Il kit comprende: gel detergente ideale per il post laser. Una crema idratante riparatrice dell’epidermide e una protezione solare che proteggerà la vostra nuova pelle.

 

LEGGI L’ARTICOLO SU AMICA

A proposito di il mondo sotherga:

SOnews

Rimani nel loop, iscriviti alla newsletter per non perderti le ultime sui trattamenti SOTHERGA

Questo sito usa Google Analytics per raccogliere dati sull'utilizzo, in modo da offrire un'esperienza utente sempre migliore. Cliccando su "accetto", permetti di abilitare il tracciamento delle tue interazioni su questo sito web. Potrai revocare il consenso in qualsiasi momento. Troverai l'impostazione dedicata nel pié di pagina di questo sito. Per saperne di più, leggi la nostra privacy e cookie policy