Ozono: una super-molecola per una salute al Top

Ozone

Tutti gli effetti benefici di questa terapia di medicina rigenerativa.

23 Novembre 2020

Pubblicato da: Redazione SOTHERGA

Tempo di lettura: 2 min

L’ozonoterapia nella sua forma sistemica endovenosa e’ in grado di espletare la sua azione benefica sull’organismo attraverso un effetto naturale legato all’utilizzo medicale di una miscela di ossigeno ed ozono. I benefici riconosciuti a questa terapia sono davvero tanti e per le più svariate patologie ma viene anche impiegata nella persona sostanzialmente sana per finalita’ di benessere ed anti-invecchiamento. L’Ozonoterapia è stata e continua ad essere protagonista delle cure della pandemia da COVID-19, sia per la fase acuta che per quella successiva all’infezione.

 

Facciamo un passo indietro: nel 1856 l’ozono era stato scoperto da soli 16 anni, ma veniva già usato per disinfettare le sale operatorie e sterilizzare gli strumenti chirurgici. Nel 1892, un articolo descrisse la somministrazione di ozono come trattamento per curare la tubercolosi. E ancora: durante la Prima guerra mondiale fu utilizzato per il trattamento delle ferite e delle gangrene dei soldati e per le conseguenze a loro apportate dai gas velenosi.

 

L’ozonoterapia è una potente arma antibatterica e antivirale, ed è stata usata largamente durante la pandemia da Covid19 per curare i pazienti sia durante la fase acuta che in quella di riabilitazione. Gli effetti dell’ozonoterapia per la cura del Covid19 sono stati in grado di assicurare, oltre all’azione antibatterica e antivirale, anche una riduzione dello stress ossidativo e un’azione antinfiammatoria e antidolorifica. Il suo effetto ha fatto riscontrare miglioramenti notevoli, tra cui una maggiore ossigenazione dei tessuti, la riduzione della viscosità ematica e l’aumento della deformabilità dei globuli rossi. In breve, l’ozonoterapia è così rivoluzionaria perché è in grado di migliorare lossigenazione periferica e cerebrale, senza effetti collaterali.

 

Ma qual è il risultato dell’azione dellozono nellorganismo? Sicuramente il miglioramento di svariate funzioni correlate al metabolismo, agli stati infiammatori, alle difese immunitarie e alla cessione di ossigeno e rimozione delle tossine. Lozonoterapia rientra negli strumenti della Medicina Rigenerativa, per il suo effetto anti-invecchiamento e per l’aumento della resistenza allo sforzo fisico che produce.

 

Attualmente lozono medicale si usa non solo per le patologie, ma anche come terapia antiaging. A renderla ulteriormente versatile c’è il fatto che non presenta interazioni con farmaci, né effetti collaterali o secondari.

 

A partire dall’ozonoterapia, SOTHERGA ha studiato il percorso di prevenzione SOsmart, strutturato in tre step: visita dermatologica, ozonoterapia e I.V. Therapy. Dopo un esame dermatologico di secondo livello per ispezionare a fondo lo stato della pelle – compresi nei atipici o lesioni cutanee – si passa all’ozonoterapia. L’obiettivo in questa fase è quello di ridurre lo stress psico fisico, eliminare disturbi del sonno, iniziare un’azione detox e fare da supporto al dimagrimento e all’anti-invecchiamento. LOzonoterapia Sistemica si struttura quindi tramite trattamento endovenoso rigenerante, che si avvale di una metodica tecnologicamente avanzata definita iperbarica”, diffusa in Germania ma ancora poco utilizzata in Italia. Con questo metodo si preleva il sangue e lo si miscela con l’ossigeno e ozono, per poi reinfonderlo nella vena del paziente. Infine, è possibile abbinare a questo trattamento le sedute di I.V. Therapy, che consistono nella somministrazione per via endovenosa di una soluzione contenente vitamine, minerali, antiossidanti ed aminoacidi, in un mix che può essere personalizzato in base alle necessità del paziente.

 

I nostri trattamenti

A proposito di stanchezza e stress:

SOnews

Rimani nel loop, iscriviti alla newsletter per non perderti le ultime sui trattamenti SOTHERGA

Questo sito usa Google Analytics per raccogliere dati sull'utilizzo, in modo da offrire un'esperienza utente sempre migliore. Cliccando su "accetto", permetti di abilitare il tracciamento delle tue interazioni su questo sito web. Potrai revocare il consenso in qualsiasi momento. Troverai l'impostazione dedicata nel pié di pagina di questo sito. Per saperne di più, leggi la nostra privacy e cookie policy