Tossina botulinica

Trattamento iperidrosi con tossina botulinica

Tossina botulinica

Eliminare il problema dell’iperidrosi per ascelle, mani e piedi

02 Luglio 2020

Pubblicato da:

Tempo di lettura: min

La tossina botulinica è uno dei metodi per eliminare il problema dell’iperidrosi. Questa tossina, riesce a bloccare la conduzione degli impulsi nervosi ai muscoli e ne induce il rilassamento.
La tossina viene iniettata sottocute, in corrispondenza del cavo ascellare o del palmo della mano o della pianta dei piedi, con delle micro iniezioni per inibire il funzionamento delle ghiandole sudoripare.
​Questo trattamento è generalmente adatto a tutti. È controindicato in gravidanza e allattamento e in caso di allergie a qualche componente del botulino. Il trattamento è ripetibile.
Il trattamento è ambulatoriale. Puoi apprezzare i risultati dopo 2 o 3 giorni dal trattamento. I risultati durano da 9 a 12 mesi per l’iperidrosi ascellare e circa 6 mesi per l’iperidrosi palmare e plantare.
    in 1 settimana
    Non necessaria
    Lieve
    Qualche giorno
    30-45 minuti
    €€

Vuoi approfondire questo argomento?

Scrivici o manda un Whatsapp!

SOnews

Rimani nel loop, iscriviti alla newsletter per non perderti le ultime sui trattamenti SOTHERGA

Questo sito usa Google Analytics per raccogliere dati sull'utilizzo, in modo da offrire un'esperienza utente sempre migliore. Cliccando su "accetto", permetti di abilitare il tracciamento delle tue interazioni su questo sito web. Potrai revocare il consenso in qualsiasi momento. Troverai l'impostazione dedicata nel pié di pagina di questo sito. Per saperne di più, leggi la nostra privacy e cookie policy